PROGETTO

Lavoro di riqualificazione interna di un immobile storico composto da 7 appartamenti e 3 suite.
L’architetto Leopoldo Rosati ha mescolato elementi del territorio come i classici mattoni faccia a vista alla Newyorkese con uno stile estremamente moderno. Passato e presente, storia e modernità, conservazione e avanguardia, opposti che anche in questo progetto vivono e si combinano.
Una commistione di epoche, stili ed esigenze caratterizzano gli spazi rendendoli nuovamente vivibili, attuali ma mai privi delle loro radici anzi carichi di nuovi significati ancora più profondi.
Le residenze presentate sono espressione dell’adattabilità e della flessibilità che l’architetto Rosati manifesta nel suo modo di progettare ed interagire costruttivamente con i suoi clienti. Per gli ingressi di ciascuna abitazione è stata scelta Synua nelle varianti in cemento liscio e total white: la porta d’ingresso di sicurezza per le grandi dimensioni, a bilico verticale e complanare al muro.

Architetto

Leopoldo Rosati

Progetto

Chambers Street - Riqualificazione interna di un immobile storico

Committente

Utente privato

Location

New York, Manhattan, quartiere Tribeca

Prodotto

Synua

Anno progetto

2016