progetto dubai

blog , ,

19 Nov

Il progetto

L’elegante Villa AZ è una residenza privata situata sulla prestigiosa isola di Palm Jumeirah, una delle tre isole artificiali costruite al largo della costa degli Emirati Arabi con la sabbia dragata dal fondo del Golfo Persico per incrementare di oltre 500 km le spiagge della città di Dubai. Ciascuna isola ha la forma di una palma racchiusa da una mezzaluna che funge da frangiflutti e ospita numerosi centri residenziali, di intrattenimento e per il tempo libero tra cui alberghi di lusso, ville e
appartamenti esclusivi sul mare, porti, parchi acquatici, ristoranti, centri commerciali, strutture sportive e terme.

Palm Jumeirah, la prima delle tre isole a essere stata costruita (2001), consiste di un “tronco” e di una “chioma” con 17 rami, racchiusi da una mezzaluna (un frangiflutti lungo 11km). L’isola è lunga 5 km lungo l’asse e 5 km in trasversale. È qui, tra alte palme e spiagge da sogno, che sorge la residenza privata AZ, oggetto di un completo rinnovamento, sia all’interno che all’esterno, per distinguerla dalle abitazioni circostanti, piuttosto uniformi e prive di un’identità precisa.

Nel progetto, curato dallo studio MMA PROJECTS SRL, si è puntato sulla qualità dei materiali e delle finiture così da realizzare una residenza lussuosa ed elegante, dai tratti moderni e minimali, seppure con qualche richiamo allo stile arabo. Gli esterni sono stati dunque ripuliti dai decori eccessivi e da ogni elemento ridondante, optando per pochi materiali di elevata qualità e dal carattere attuale, come intonaci chiari e legno, particolarmente adatti allo stile di una casa al mare.

Come tributo alla cultura araba e per coerenza con il mondo in cui sorge la villa, sono stati aggiunti alcuni dettagli in metallo bronzato. I delicati e originalissimi disegni geometrici dei pannelli in metallo che abbelliscono la facciata ricordano infatti la mashrabiyya, un dispositivo di ventilazione forzata naturale tipico dell’architettura dei Paesi Arabi.

Queste griglie, costituite originalmente da elementi in legno intarsiato e assemblati secondo un disegno geometrico (spesso piuttosto complesso) decorano finestre, logge e balconi.Qui è presente solo un accenno a questa tecnica antica, rappresentato da strette fasce metalliche ornate disposte sopra le principali finestre e da un pannello più ampio al centro della facciata principale, proprio sopra la porta d’entrata. Ma più che distogliere lo sguardo, tale capolavoro di gusto e leggerezza sembra attirarlo a sé, oltre a conferire luce, identità e mistero all’intera abitazione.

All’esterno, gli architetti dello studio MMA Projects hanno conferito un ulteriore tocco moderno ridefinendo il landscape e dotandolo di nuove essenze arboree, oltre a prevedere un decking naturale, pavimentazione in legno che ha reso l’ambiente esterno più fruibile oltre che piacevole alla vista.

A rendere il giardino un’estensione dello spazio interno è stata l’aggiunta dell’elegante cucina/barbecue all’aperto, un’oasi di pace e relax corredata da divanetti per esterno al riparo dal sole grazie alle vele ombreggianti poste accanto alla superba piscina a sfioro, testimone di tranquilli pomeriggi in famiglia o allegre feste con numerosi invitati.

Proprio come l’esterno, anche gli interni sono stati riprogettati con nuovi spazi e materiali in chiave elegante e contemporanea, utilizzando moderni marmi per pavimenti e pareti, legni naturali per pavimenti e boiserie, eleganti tessuti e pelle per le boiserie. Sempre con qualche tocco di elementi dal gusto arabo, come inserti e decori in bronzo per arricchire l’ambiente e donare calore e senso di appartenenza.

SICUREZZA: ingresso principale

Per l’ingresso principale è stata scelta Synua di Oikos Venezia, curata dal partner tecnico Ceppi Legnami srl. Nella sua finitura in vetro nero, Synua assicura tanta eleganza quanta sicurezza e, grazie alla cura dei dettagli quali i profili e il settore in bronzo, si inserisce nella facciata in modo armonioso, richiamando il metallo della mashrabiyya e contribuendo, insieme ad esso, a catturare la luce del sole e rifletterla nei suoi toni più caldi e morbidi.
Ora disponibile anche nella versione a taglio termico, Synua garantisce la classe 3 di serie per l’antieffrazione, isolamento termico U = 1, resistenza al fuoco EI 60 / EI 120, isolamento acustico 38 dB, e aria, acqua e vento rispettivamente fino a 4, 5A e C5. È inoltre abbinabile all’innovativa Arckey, la serratura elettronica comandata da un’esclusiva app per smartphone per il controllo totale degli accessi.