PROGETTO

In un ambiente accogliente ed esclusivo nei pressi di Lisbona si estende questa singolare quanto affascinante residenza unifamiliare. Più di 800 m2 di superficie interni caratterizzano questa struttura uniforme, dal look sorprendente e dalle bassissime esigenze di manutenzione. Il particolare rivestimento esterno che è stato adottato consente infatti un’efficace resistenza da agenti atmosferici e raggi UV.

L’aspetto distinto e massiccio dell’intero complesso architettonico è ottenuto dalla grande parete cieca che offre un aspetto di massa monolitica e compatta. Rivestito di bianco da pannelli lunghi quasi due metri, l’enorme muro cieco presenta due sole aperture, l’ingresso principale e una finestra, accrescendone l’importanza e la suspance dell’interno svelato.

I varchi d’apertura infatti si presentano scuri, neri in netto contrasto con il candore accecante del bianco della parete esterna che li ospita. La struttura però solo all’apparenza trasmette il senso di chiusura, nel retro infatti, il leitmotiv del contrasto viene confermato dall’immensa parete vetrata che si estende e si apre al mondo esterno catturando e diffondendo luminosità, aprendosi al verde circostante, respirando e sprigionando energia e vitalità.

Tipologia progetto

Nuova costruzione

Progettista

Duarte Pinto Coelho

Anno progetto

2009

Anno completamento

2010

Committente

Utente privato