blog , ,

18 Mag

Continua l’appuntamento con la manutenzione delle porte Oikos Venezia. In questa occasione vi parleremo della lubrificazione.

Tale operazione deve essere ripetuta almeno una volta l’anno, in alcune specifiche parti dell’anta per evitare eventuali rumori e cigolii fastidiosi che con il tempo possono compromettere lo stato di efficienza della porta.

Le azioni da svolgere sono molto semplici ma estremamente utili a mantenere in ottima salute la vostra porta blindata.

La lubrificazione di cerniere e pastiglia girevole del defender

Rimuovere il cappuccio copri-cerniera superiore delle cerniere e inserire una piccola quantità di olio spray (tipo WD40 o simile).

Per lubrificare la pastiglia girevole del defender bisogna spruzzare una piccola quantità di olio spray facendola penetrare nella sede di rotazione della pastiglia, eseguendo alcuni cicli di rotazione. Una volta terminata l’operazione, il prodotto in eccesso va subito pulito con un panno.

La lubrificazione a porta aperta

In alcuni casi, invece, è necessario tenere la porta aperta per effettuare la manutenzione.

Ad esempio, la pulizia dei catenacci. Spruzzate una piccola quantità di olio spray sull’oggetto, facendola penetrare all’interno della porta ed effettuare alcuni cicli di apertura e chiusura.

La stessa operazione dev’essere eseguita anche sullo scrocco, effettuando poi alcuni cicli di ritiro dello stesso.

 

Una volta terminate le due operazioni, la battuta di portaguarnizione va pulita con cura.

Fate molta attenzione a non toccare serrature e cilindri, che non devono mai essere lubrificati per nessun motivo.